Scopri il tuo futuro affettivo con i tarocchi dell'amore

tarocchi amore al telefono    tarocchi amore al cellulare    tarocchi amore con carta di credito

Tarocchi Gratis

L'amore, la forza che muove tutto, anche i tarocchi

L'amore, quella forza misteriosa e meravigliosa, che move il sole e l'altre stelle, come scriveva Dante, è uno dei motivi principali che avvicina alla cartomanzia e al mondo dei tarocchi molte persone. Certe volte, quando la razionalità e l'intuito non bastano per dare una risposta ai dilemmi del cuore, ecco dunque che ci si affida alle carte, sperando che indirizzino verso la strada giusta. Il rapporto tra arte divinatoria e Cupido è consolidato da tempo: lo testimonia la presenza, tra gli arcani maggiori, di una carta che rispecchia questo tema. Si tratta della carta numero VI, chiamata di volta in volta, L'innamorato, Gli amanti o L'Amore: l'iconografia qui si sbizzarrisce rappresentandoci questo importante sentimento in modi diversi, da due persone in procinto di sposarsi a un uomo in mezzo a due donne, o ancora a una donna in mezzo a due uomini. Altrettanto vari sono gli elementi che completano l'immagine, talvolta dietro ai personaggi principali compare un angelo in un disco solare, altre volte Eros o Cupido, intento a scoccare una freccia (nella più classiche delle interpretazioni tramandate alla storia dalla mitologia classica greca e romana). In alcuni casi l'amore rimette in scena il dramma di Adamo ed Eva, con tanto di albero di mele e serpente tentatore annesso.

L'arcano numero 6 è senza ombra di dubbio una delle carte più ambigue dei tarocchi, le cui interpretazioni sono varie. E' il primo arcano in cui compaiono due personaggi sullo stesso piano, a indicare l'inizio di una vita sociale. Questa carta può avere una differente interpretazione a seconda che venga pescata dritta o rovesciata: nel primo caso rimanda a una scelta affettiva, ad un amore ancora in fieri che potrebbe nascere di lì a poco. Nel secondo caso, invece, la carta diventa un preavviso: è l'avvertimento di una scelta difficile che potrebbe mettere a rischio un amore consolidato. Il dubbio è suggerito dal numero pari che contraddistingue la carta, il sei. Non a caso Gli amanti vengono rappresentati anche con il Sigillo di Salomone, ovvero la croce a sei punte formata da due triangoli intrecciati, l'uno emblema dell'uomo e l'altro della donna, complementari ma nello stesso tempo irradiati in direzioni opposte, scissi, spaccati in due, sofferenti, come gli amanti che non si sono ancora trovati.

Ma il tema dell'amore non è dominante solo all'interno degli arcani maggiori, anche in quelli minori viene costantemente affrontato, tant'è che all'amore è legato uno dei quattro semi, quello di Coppe. Secondo la più tradizionale lettura delle 56 carte minori che compongono lo spettro della divinazione dei tarocchi, le 14 carte che formano il seme di Coppe corrispondono alla sfera del sentimento, dell'amore e della creatività, a differenza del seme di Denari, emblema di denaro e ricchezza, di quello di Spade legato alle leggi, alla giustizia e al progresso e di quello di Bastoni che, invece, esercita il proprio ascendente sulla dimensione intellettuale e mentale. Tra queste carte, le più affini e le più importanti nella cartomanzia d'amore sono la Regina, il Re, il Fante e Il Cavaliere. Ma attenzione: capovolte queste carte in grado di muovere il sole e le stelle possono indicare tutt'altro, trasformando i sopiri d'amore in quelle angeliche pene di cui Dante parlava.


Scopri il tuo futuro in amore con la lettura dei tarocchi

lettura arcani maggiori al telefono    lettura arcani maggiori al cellulare    lettura arcani maggiori con carta di credito

Leggi anche: Le sibille dell'amore, Tarocchi online, Il linguaggio segreto dei Tarocchi, Previsioni 2012